Navigazione veloce

PNSD – Atelier Creativi

Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) è il documento di indirizzo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per il lancio di una strategia complessiva di innovazione della scuola italiana e per un nuovo posizionamento del suo sistema educativo nell’era
digitale.

 

Atelier Creativi

Il progetto prevede la realizzazione  di “Atelier creativi e laboratori per le competenze chiave” nelle istituzioni scolastiche del primo ciclo di istruzione al fine di favorire, nell’ambito delle misure adottate per l’attuazione del Piano nazionale per la scuola digitale, la diffusione della didattica laboratoriale.

La realizzazione degli atelier creativi e laboratori per le competenze chiave persegue i seguenti obiettivi:

a)  dotare le istituzioni scolastiche di spazi innovativi e modulari dove sviluppare le competenze proprie della manualità, dell’artigianato, della creatività e delle tecnologie;

b)  creare laboratori didattici aventi ad oggetto strumentazioni in grado di sviluppare e rafforzare competenze trasversali in materia di robotica ed elettronica educativa, logica e pensiero computazionale, artefatti manuali e digitali.

Il nostro Istituto risulta tra gli ammessi al finanziamento: all-16-toscana_graduatoria

Il laboratorio è stato allestito presso la scuola primaria “Carducci”.

Video Inaugurazione

 

 

#iMiei10Libri – Azione #24 del PNSD

Il M.I.U.R., relativamente all’azione #24 del PNSD, ha destinato al nostro Istituto Comprensivo la somma totale di € 154,65 per l’acquisto di libri.
Con l’Avviso pubblico prot. n. 8256 del 1° giugno 2016 è stato bandito un concorso aperto a tutte le istituzioni scolastiche con lo scopo di “promuovere la lettura e la cultura, di formare lettori motivati e consapevoli, di accrescere e alimentare il desiderio di imparare e apprendere, di sottolineare la funzione della lettura come indispensabile pratica educativa e formativa, di rafforzare il ruolo e la visibilità delle biblioteche scolastiche intese, oggi, nella loro nuova accezione di laboratori e ambienti innovativi in cui, anche attraverso nuove metodologie didattiche, coltivare e sviluppare conoscenze, saperi, attitudini e abilità trasversali”.

Le studentesse e gli studenti sono stati invitati a votare i loro libri preferiti e tra i dieci libri che all’esito della procedura sono risultati essere i più votati vanno scelti quelli che andranno ad incrementare e ad arricchire la dotazione delle biblioteche di tutte le istituzioni scolastiche statali.

Questi i risultati a livello nazionale: